SERVIZIO CLIENTI
Home > Viaggi > Capriaia, Elba, Giannutri, Giglio > L’Arcipelago toscano in barca a vela

L’Arcipelago toscano in barca a vela

Rif: AMARC01

Programma di viaggio

Un’antica leggenda narra che quando la Venere Tirrenica nacque dalle onde del mare,
si ruppe il gioiello di cui la dea era adorna.
Il diadema e le sue gemme caddero in acqua trasformandosi nell’Elba e nelle altre isole dell’Arcipelago Toscano

Base di partenza e di arrivo sarà la stupenda  Punta Ala.

Il Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, il più grande parco marino d’Europa, tutela 56.766 ettari di mare e 17.887 ettari di terra.
Comprende tutte le sette isole principali dell’Arcipelago Toscano, ElbaCapraiaGiannutriGorgonaGiglioPianosa,Montecristo, e alcuni isolotti minori e scogli. Come le perle di una collana, ogni isola è diversa dall’altra. Ogni isola conserva le tracce della sua storia, ogni isola è unica, originale, con un solo tratto in comune: la bellezza della sua natura.

Il Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano è nato per tutelare ambienti naturali, fragili e di grande valore culturale e scientifico. La storia geologica dell’Arcipelago è molto antica ed ha influenzato forme e paesaggio di ciascuna isola, arricchendolo con peculiari e rare specificità litologiche e mineralogiche. Gli eventi climatici e geologici hanno determinato la presenza di specie animali e vegetali rare o endemiche, presenti solo nel Parco o in pochissime altre zone.

Il territorio del Parco ha costituito una importante area di rifugio per la flora e la fauna, nonché raccordo tra il sistema sardo-corso e la penisola italiana. Le isole dell’Arcipelago toscano sono uno dei più importanti corridoi faunistici del bacino mediterraneo: punto di sosta e di nidificazione di moltissime specie di uccelli in migrazione tra l’Europa continentale e l’Africa.
Alcune delle più importanti colonie di berte e gabbiani, tra cui quelle del rarissimo gabbiano corso “Larus audouinii”, trovano qui uno degli ultimi habitat per la riproduzione.

L’isolamento geografico, la difficoltà dei collegamenti tra le isole e con il continente, le complesse vicende legate al popolamento storico dell’Arcipelago hanno favorito la conservazione di paesaggi, ecosistemi e di un approccio culturale dell’uomo con il proprio ambiente naturale che, altrove, è ormai un valore del passato.

Quote:  E. 100,00 per persona (per la settimana) Crociera, skipper, cambusa e carburante compresi.
A parte, rimane solo la spesa dei porti nei quali si attraccherà.

LA BARCA E’ UN BENETEAU OCEANIS 373  
due cabine e un bagno

Una barca interamente dedicata alla crociera, con volumi interni ampi e luminosi.
Un modello che riscontra molto successo per la comodità degli spazi e dei servizi di bordo.

misure 

lunghezza fuori tutto 11,25 mt
lunghezza al galleggiamento 9,99 mt
baglio max. 3,75 mt
tipo di chiglia fissa  
pescaggio standard 1,85 mt
pescaggio minimo 1,45 mt
dislocamento 6600 kg
zavorra   kg
riserva acqua 360 lt
riserva gasolio 115 lt

piano velico 

superficie velica 67,07 mq
randa 31,27 mq
genoa 35,80 mq
spinnaker 80,00 mq

disposizione interni

  cabine bagni postiletto
versione armatoriale 2 1 6

Richiedi informazioni »
Destinazione

Toscana.

Località

Capriaia, Elba, Giannutri, Giglio.

Durata

week end o settimane.

Trattamento

Pensione completa.

Prezzo

da E. 500,00.

Periodo consigliato

Aprile, Maggio, Giugno, Luglio, Agosto, Settembre, Ottobre.

Partenza

Punta Ala.

Note

Parcheggio per l'auto subito fuori dal Marina.

Richiedi informazioni





Iscrizione alla newsletter
Ho preso visione della privacy policy ed acconsento al trattamento dei dati.