Abruzzo, borghi e costa dei trabocchi in self drive

Destinazione
Destinazione

Abruzzo.

Durata
Durata

7 giorni - 6 notti.

Prezzo
Prezzo

E. 810,00.

Località
Località

Cattedrale di Atri, Costa dei trabocchi, Guardiagrele, Lanciano, Ortona, Pacentro, Pescara, Scanno.

Trattamento
Trattamento

Pernottamento e colazione.

Partenza
Partenza

in auto propria.

CODICE: QLTY

Programma di viaggio

“Proteso dagli scogli, simile a un mostro in agguato,
con i suoi cento arti il trabocco aveva un aspetto formidabile”
(G. D’Annunzio)

E. 810,00

Partenze con la propria auto
il 26 giugno – 24 luglio – 14 agosto – 11 settembre 2021

 

Primo giorno – Pescara

Nel primo pomeriggio incontro con la guida a Pescara, la città di Gabriele D’Annunzio. Passeggiata guidata con visita alla Cattedrale di San Cetteo, in stile romanico abruzzese e la casa dello scrittore. A seguire, i colorati e caratteristici vicoli di “Pescara Vecchia”.

 

Secondo giorno – Chieti – Guardiagrele (85 km)

Partenza per Chieti per la visita guidata del centro storico, che custodisce un patrimonio artistico di particolare valore, tra cui la famosa Cattedrale di San Giustino. Visita del Museo Archeologico Nazionale di Chieti e, nel pomeriggio, trasferimento con la guida a Guardiagrele, tesoro del Parco della Majella inserito tra i “Borghi più belli d’Italia”. Visita del borgo e sosta in una pasticceria storica per degustazione di dolci tipici, tra cui le sise delle monache.

 

Terzo giorno – Atri (135 km)

Trasferimento ad Atri, adagiata su uno sperone attorniato da querce e ulivi. Passeggiata guidata del centro storico e visita alla cattedrale, esempio significativo dell’architettura medievale abruzzese. Pomeriggio libero: si consiglia la visita alla riserva naturale dei calanchi, splendida Oasi WWF.

 

Quarto giorno – Sulmona (20 km)

Visita guidata di Sulmona, famosa per le chiese medievali e per la produzione di confetti. Pomeriggio libero: si consiglia una visita a Scanno, uno dei borghi più noti della montagna abruzzese, famoso per i suoi scorci e per il suo lago.

 

Quinto giorno – Pacentro (95 km)

La mattina è libera: si consiglia una visita al borgo medievale di Pacentro, situato a pochi chilometri da Sulmona. Proseguimento verso la campagna nei dintorni di Ortona, che è stata per secoli una delle più vaste aree di produzione vitivinicola del Centro Sud, e visita di una cantina locale con degustazione guidata.

 

Sesto giorno – Lanciano – Ortona (50 km)

Visita guidata di Lanciano con la Basilica Cattedrale della Madonna del Ponte e il quartiere vecchio, sorprendente per il connubio tra Medioevo e Romanticismo. Dopo il pranzo libero, trasferimento con la guida a Ortona, affacciata sullo splendido mare della Costa dei Trabocchi. Ortona fu teatro di una dura battaglia tra tedeschi e alleati che portò a bombardamenti ininterrotti per sei mesi, tanto che Churchill la definì “La Stalingrado d’Italia”.

 

Settimo giorno – Costa dei trabocchi (10 km)

Mattina libera per la visita alla Costa dei Trabocchi. Si consiglia la visita all’abbazia di S. Giovanni in Venere, posta su di un promontorio, con una splendida vista. In tarda mattinata visita ad un trabocco, antica e tipica costruzione marinara, costruita su pali conficcati direttamente in mare o tra gli scogli. Spuntino accompagnato da un vino locale sullo splendido trabocco. Al termine, rientro in autonomia presso il proprio domicilio.

 

LA QUOTA COMPRENDE
– 6 pernottamenti presso gli hotel indicati (o similari) con prima colazione
– 1 degustazione di “sise delle monache” presso una storica pasticceria di Guardiagrele
– 1 visita con degustazione guidata di 3 vini presso una cantina nei dintorni di Ortona
– 1 visita con spuntino presso uno storico trabucco
– guide autorizzate come da programma per tutte le visite: 3 mezze giornate e 2 giornate intere
– ingressi come da programma: Casa di d’Annunzio, Museo archeologico di Chieti
– assicurazione medico-bagaglio
– linea telefonica di emergenza 24/7

Richiesta informazioni

Iscrizione alla newsletter

Promozioni speciali